Siti
Navigare Facile

Tipologie di Motorcaravans

Principali Modelli di Motorcaravans

Tra i tantissimi e diffusissimi modelli di autocaravan che possiamo trovare ogi sul mercato automobilistico, ci sono: Gli autocaravan mansardati, quelli semi-integrali, gli integrali e i camper puri. I mansardati, hanno una cellula abitativa che è formata da un elemento esterno che viene assemblato durante la costruzione direttamente alla motrice. E' sicuramente tra i modelli esistenti, quello più diffuso, perchè dato che la cellula prosegue fino all'abitacolo di guida, c'è spesso la possibilità di posizionarvi un ulteriore letto. Inoltre in alcuni modelli, il tavolo da pranzo, diventa un letto e in questo modo viene pensato per ospitare un certo numero di persone (dalle 4 alle 6). Una volta che si decide di campeggiare, si può pensare di estendere le tendine laterali estraibili, in modo tale da prolungare lo spazio di condivisione esterno,infatti con questo sitema è possibile sfruttare questa zona per mangiare e per trascorrere le ore del giorno, mentre la parte interna è quella maggiormente utilizzata per dormire, lavarsi e appoggiare tutti gli utensili e gli oggetti personali.

Il semintegrale invece è formato anziché dalla mansarda, da un autotelaio cabinato; ed è accordato in base alla lunghezza della cabina di guida. Rispetto al primo modello, è più basso ed anche più veloce, è facilmente guidabile anche se gli spazi interni sono più ridotti e possiede un letto matrimoniale in meno (che normalmente è presente nel modello mansardato).

Nel motorhome invece la cellula abitativa è unica insieme alla motrice, è un modello estremamente superiore come qualità dei materiali, rispetto ai precedenti. Viene costruito appositamente per permettere maggiore spazio rispetto agli altri e anche il posto di guida è studiato per essere parte integrante della cellula abitativa. Lo spazio all'interno è maggiore rispetto ai normali autocaravan.

Infine abbiamo il camper puro, ovvero un furgone dove viene mantenuta la carrozzeria e allestito all'interno con arredamento, isolamento termico, e tanto altro. La guidabilità rispetto ai precedenti è migliore essendo più piccolo, sia per la lunghezza che per le dimensioni. Tra alcuni noti modelli ricordiamo quelli usati dai "figli dei fiori" negli anni Sessanta.